RAID1+LVM o LVM+RAID1?

Domanda che mi è venuta in mente ieri da un commento del buon matteo. Ha più senso fare un RAID1 e poi da lì gestire le partizioni con LVM oppure fare il viceversa: usare direttamente 2 volumi LVM per un RAID1? A occhio sembrerebbero uguali. La maggior parte dei sysadmin usa la prima soluzione. Sarà un caso?

Dopotutto potrebbe essere utile la seconda configurazione quando non si ha a disposizione dischi uguali: li si mette assieme, si creano due dischi virtuali e voilà il gioco è fatto. Se uno dei dischi dei due volumi si sfascia, poco male, lo si rimuove dal gruppo dei volumi, se ne prende un altro, oppure due, si aggiungono e si ricostruisce il RAID (andava fatto comunque). Sembra comodo. Dovrebbe essere anche resistente quanto l’altra soluzione.

A naso però sento che questa soluzione ha una problematica di fondo ma non saprei dire qual’è … suggerimenti? 😀

CDF

Advertisements

Una Risposta

  1. Anche secondo me c’è qualche inghippo nascosto che però non riesco a individuare al volo. A occhio mi sembra un modo più “complicato” per fare la stessa cosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: